GiornaleMetal.it: Andrea Salini – Roses

Nov 13, 2020 | Recensioni | 0 commenti

“Roses”, il nuovo album del chitarrista/cantautore Andrea Salini, può essr considerata una piccola e sfaccettata gemma musicale, tutta dedicata all’universo femminile. Il nostro, forte della produzione nonché dell’aiuto strumentale di Simone Gianlorenzi (che suona nell’album la slide, l’acustica ed il mandolino) nonché di un buon manipolo di strumentisti ed ospiti, ha voluto puntare, nella realizzazione del suo album, su un certo eclettismo, così come allo stesso tempo il nostro ha deciso di assestarsi su una verace e schietta semplicità compositiva. Che rende i brani presenti in “Roses” relativamente “catchy”, nonostante il variegato ventaglio di stilemi qui presente. Dall’incipit Hard/Blues di “Into The Storm” alla rockeggiante e frenetica “Irina” (dedicata all’aviatrice sovietica Irina Rakobolskaya, che assieme alla sua squadra di assi tutta al femminile fu il terrore dell’aviazione tedesca durante la II Guerra Mondiale), passando per la poesia “Verum Rosa”, recitata su sottofondo orchestrale dalla voce di Mariangela Gritta Grainer, e per i momenti più “soft” simboleggiati da una “R&R Dreamer” ricca di morbidi arrangiamenti slide, come dalla delicata ballad “Love Song”, fino al finale pianistico di “The Name Of The Rose”, ogni brano rappresenta insomma per il musicista rietino una particolare rosa da offrire al mondo femminile, osservato e filtrato attraverso il suo sguardo maschile, certo con curiosità nonché con malcelata attrazione ai limiti dell’adorazione. Un interessante e ben sentito omaggio, insomma, in forma di musica. Tutto dedicato all’Altra Parte del Cielo.
 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente.

Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi