Roses recensito da tuttorock

Gen 29, 2021 | Recensioni | 0 commenti

Fabio Loffredo tratteggia I punti di forza di Roses

Il compositore e chitarrista Andrea Salini torna con “Roses”, nuovo e interessante album che sa unire rock, hard rock e qualche contaminazione prog. L’intro di “Into The Storm” richiama i Nativi D’America e sterza poi verso un rock dalle tinte anche heavy, ma non mancano momenti melodici ed acustici ed “Irina” sa di hard rock e rock’n’roll, brano molto trascinante e ancora “Rock’n’Roll Dreamer”, dal gusto country/blues. Il progressive sinfonico arriva con l’avvolgente “Verum Rosa” che ha anche forti tentazioni celtiche, brano veramente eccellente, breve e strumentale a parte l’intro parlato di Mariangela Gritta Gainer e che cede il passo a “Roses”, che cambia totalmente sound, hard rock con i riff graffianti di chitarra. Il rock progressivo torna nell’altro strumentale “Starflighter”, con un ottimo guitar work di Simone Gianlorenzi, mentre un po’ di funky/soul e un po’ di reggae si affaccia in “Take Your Back”. In chiusura l’atmosferica “Love Song” e lo strumentale per il solo pianoforte di Silvia Leonetti di “The Name Of The Rose”. E’ un album vario, è un album rock, perché il rock non ha confini e ha mille colori.

Di FABIO LOFFREDO

Fonte: Tutto Rock

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Generic filters

Acquista il nuovo album

Categorie

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente.

Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi